NEWS /

2016 | QB

IL RICETTARIO DEL PACKAGING ETICO
Nei ricettari per la preparazione dei cibi, la dicitura “QB” sta ad indicare una discrezionalità sul quantitativo di un determinato ingrediente che andrà a comporre la pietanza.


Il “Quanto Basta” è il margine di tolleranza personale.

La Carta etica del Packaging è uno strumento dell’Istituto Italiano Imballaggio nato per diffondere una “cultura di sistema” che lega produzione, utilizzo e consumo del packaging, in una sorta di ricettario per tutti gli attori della filiera tra obblighi e diritti.
Cartotecnica Jesina concorda i principi di questa Carta, promuovendoli da tempo ai suoi interlocutori di sistema, al fine di condividere un’etica di filiera.

Sono dieci gli ingredienti da amalgamare per un packaging etico, che dovrà risultare:
1.    Responsabile, essendo l’interfaccia utente, e deve porre al centro del progetto la persona;
2.    Equilibrato, in quanto dispositivo necessario e indispensabile;
3.    Sicuro, dato che protegge la merce e gli individui che la usano;
4.    Accessibile, politicamente corretto per la facilità d’utilizzo;
5.    Trasparente, in grado di sviluppare un rapporto di fiducia con il destinatario;
6.    Informativo, perché offre indicazioni e nozioni utili;
7.    Contemporaneo, quale specchio della società attuale;
8.    Lungimirante, per favorire nuovi modelli di consumo;
9.    Educativo, in quanto il suo linguaggio ci insegna la qualità estetica;
10.  Sostenibile, perché generato senza sprechi di energie e materiali con la volontà di essere
        riciclato o meglio ancora riutilizzato.

Il “Quanto Basta” è la soluzione del buon senso per ogni cultore della cucina, ma per tutti i restanti è solo approssimazione.

Link:

 

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più leggi la Privacy Policy.

Accetto i cookies da questo sito