News /

 

NEWS /

Ciclo di Deming Cartotecnica Jesina

2017 | Ciclo di Deming e stupor mundi

La sede di Cartotecnica Jesina è la città di Jesi, conosciuta in tutto il mondo per aver dato i natali a Federico II di Svevia, l’imperatore che stupì il mondo.

Uomo di ingegno eccezionale, fu letterato, statista, condottiero, legislatore.

Oggi è ricordato soprattutto per la sua poliedricità, la libertà di pensiero, l’eclettismo e la mentalità anticipatrice: lo "stupor mundi et immutator mirabilis" - lo stupore del mondo e il miracoloso trasformatore.

In una parola fu un profondo innovatore.

Proprio a Jesi, nell’esclusiva cornice dell’Hotel Federico II, Cartotecnica Jesina ha scelto di organizzare il suo tradizionale conviviale estivo, occasione di confronto tra la direzione e il personale dell’azienda.

E prendendo spunto da Federico II, che credeva profondamente nel valore della cultura, l’evento è uno dei più importanti ai fini della creazione di una cultura aziendale condivisa, offrendo l’opportunità a tutto il team di sentirsi parte della stessa “famiglia”.

Nel corso della serata, infatti, si analizzeranno i risultati dei diversi comparti industriali dell’azienda e saranno definiti gli obiettivi per l’anno in corso, secondo il modello del “ciclo di Deming” che Cartotecnica Jesina utilizza per il controllo e il miglioramento continuo dei processi e dei prodotti.

Il metodo è circolare e ricorsivo al fine di promuovere una cultura della qualità ed ottenere la finalità primaria: la soddisfazione del cliente.

Il processo teorizzato da Deming ha particolare importanza per Cartotecnica Jesina nella misura in cui diventa un metodo per sintonizzare e coordinare le azioni del suo team: le diversità individuali dei singoli dipendenti si rivelano di grande valore quando si desidera crescere, innovare e sperimentare, per determinare un miglioramento continuo.

L’evento sarà anche un modo di festeggiare l’arrivo delle vacanze estive, poiché dal 5 al 20 agosto Cartotecnica Jesina sarà chiusa per ferie.


Approfondimenti:

CICLO DI DEMING
Il Ciclo di Deming prevede 4 fasi principali:
Plan: definizione degli obiettivi e progettazione delle strategie per ottenere risultati conformi alle politiche aziendali
Do: attuazione dei processi produttivi, organizzativi e logistici
Check: monitoraggio e misurazione dei processi per il confronto con gli obiettivi ipotizzati
​Act: esecuzione di correttivi volti al miglioramento e all’ottimizzazione dei processi: vengono adottate azioni per consolidare e migliorare ulteriormente ed in maniera continuativa le prestazioni dei processi ed i risultati raggiunti.
SCOPRI I NOSTRI PROCESSI


FEDERICO II
Il 26 dicembre 1194, Costanza d’Altavilla diede alla luce il suo primo figlio, Federico II, all’interno di una tenda imperiale posta nella piazza della cattedrale di San Floriano a Jesi, dove oggi sorge Palazzo Ghislieri.
La tradizione dice che Federico II stesso, durante una sua presunta visita alla città natia nel 1216, conferì a Jesi il titolo di "Città Regia" ornando il leone sullo stemma cittadino di una corona reale.

 

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più leggi la Privacy Policy.

Accetto i cookies da questo sito