Organizzazione /
Processi

 

ORGANIZATION /
EXPERTISE

AREA STAMPA

Durante il processo di stampa, molteplici fattori possono determinare la qualità complessiva del prodotto finito. Questa fase operativa è estremamente importante in virtù della sensibilità necessaria per far fronte a tutte le esigenze tecniche e legislative da soddisfare per ottenere un prodotto finito responsabile e in linea con i dettami stilistici richiesti dal cliente. L’obbiettivo è quello di garantire all’utilizzatore finale sicurezza e funzionalità durante l’uso dell’imballo, dal momento in cui questo viene acquistato fino alla fine del suo ciclo di vita.

La fase di stampa, come è facilmente intuibile prevede l’applicazione sul cartoncino di inchiostri e vernici lucide piuttosto che opache. È altrettanto facile comprendere come l’utilizzo di materie prime non idonee (ad esempio nel caso di imballi a contatto con gli alimenti) possa compromettere la sicurezza del prodotto contenuto e di rimando quella del consumatore finale.

Al fine di prevenire qualsiasi problema inerente alla fase di stampa, soprattutto in caso di astucci stampati per il settore alimentare, Cartotecnica Jesina ha all’interno del proprio staff un pool di sicurezza alimentare ed un membro accreditato dell’AIBO-FCE (Associazione Italiana Business Operator Food Contact Expert). Tramite queste figure, l’Azienda fornisce consulenza sia in fase di contrattualizzazione che durante tutta la collaborazione con il cliente, fornendo informazioni e documentazione, tra cui la dichiarazione di conformità, che sgravano il cliente dal dover investire tempo e denaro per qualificare il prodotto cartotecnico.

In tal senso Cartotecnica Jesina utilizza per tutte le sue forniture a prescindere dall’utilizzo finale, degli inchiostri alimentari a basso odore e bassa migrazione di origine vegetale, forniti dal principale player nel panorama degli inchiostri per stampa litografica. Questa scelta pone l’Azienda sopra gli standard richiesti dalle vigenti normative, garantendo l’assoluta certezza di un imballo salubre e privo di contaminazioni.

L’inchiostro però è soltanto un materiale, e qualora non ci fosse a monte una tecnica di utilizzo specializzata, tutto questo sforzo sarebbe vano. Cartotecnica Jesina dispone di due linee di stampa Manroland, offrendo la possibilità di stampare fino a 6 colori più vernice idro con formato massimo 100x140 con precisione e velocità ai vertici del settore. Questo parco macchine consente di avere un’ampia capacità produttiva per far fronte a tutte le esigenze oggi presenti sul mercato. Il formato 100x140 permette di ottimizzare gli impianti stampa riducendo i costi.

Altro aspetto da non sottovalutare è quello della resa cromatica del prodotto finito. Oltre ad utilizzare la quadricromia e lo standard Pantone, Cartotecnica Jesina è in grado tramite un laboratorio interno di ricreare qualsiasi colore al campione, garantendo la corrispondenza tra le esigenze del cliente e la fornitura finale. Il controllo durante la linea produttiva, viene effettuato tramite spettrofotometri Techkon di ultima generazione, per confermare ulteriormente la corretta formulazione ed applicazione degli inchiostri lungo tutto il ciclo di stampa.

Ottenuta la certezza di un prodotto stampato secondo i più alti standard, il lotto passa alla fase di Finishing, dove tra fustellatrici e macchine piega-incolla verrà trasformato nella sua forma finale.

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più leggi la Privacy Policy.

Accetto i cookies da questo sito