lo stesso spirito, prima, durante e dopo l’emergenza

Confermando la tendenza di crescita degli anni precedenti, Cartotecnica Jesina auspica un 2020 positivo grazie alle collaudate strategie attuate nel corso degli anni, alle partnership consolidate con i clienti ed a rinnovate modalità di approccio al mercato.

 

L’emergenza di questi mesi, tuttavia, ha portato l’azienda ad adottare nuove modalità operative, senza, però, venir meno alla filosofia aziendale ed agli impegni presi con i clienti. E proprio attorno a questo approccio che ruota la strategia del player per garantire continuità a tutti gli stakeholders e mettere in campo al contempo le risorse necessarie per farsi carico delle nuove opportunità che il mercato presenta.

 

Monitorando l’andamento dei mercati, si riscontra facilmente una variazione della tipologia di prodotti acquistati dai consumatori: prodotti surgelati, cibi in scatola, pasta e caffè hanno infatti avuto un notevole incremento nei consumi. Cartotecnica Jesina, il cui core business è proprio il packaging industriale destinato ai prodotti alimentari, – grazie a delle scelte di mercato effettuate nei primi anni 2000 – si è dimostrata in linea con tali esigenze, garantendo la stabilità necessaria ai clienti storici e creando le condizioni per un rinnovato appeal verso i clienti potenziali.

 

“Cartotecnica Jesina – afferma Andrea Paoletti, Amministratore Delegato dell’azienda – nel corso della sua storia si è sempre adattata agli eventi, senza per questo perdere quello spirito pionieristico che da sempre ci caratterizza”. Proprio in queste settimane infatti, oltre al normale svolgimento delle attività produttive, le aree commerciali e tecniche di Cartotecnica Jesina stanno sperimentando con i propri clienti delle nuove e più efficaci tecnologie e metodologie di lavoro. La più importante è legate al reparto prestampa: Grazie all’utilizzo di un nuovo software infatti, l’azienda garantirà alle aziende partner una maggiore affidabilità ed una notevole riduzione dei margini di errore, tramite la condivisione in tempo reale dei processi operativi e del know-how aziendale, dimezzando conseguentemente i tempi di lavorazione necessari prima della messa in stampa del packaging.

 

Con questa scelta Cartotecnica Jesina si dimostra ancora una volta una colonna portante per tutti gli attori in gioco lungo la filiera produttiva, proponendosi così come partner ideale per le aziende italiane e straniere. D’altro canto – conclude Andrea Paoletti alla guida dell’azienda insieme ai fratelli Stefania e Diego – nostro padre ci ha insegnato a guardare sempre oltre.